Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
   
 
   
da  1600 Richiedi

Natura & Cultura * Cultura

SENTIERI TRA BOSCHI E ROCCE

 
Il Geopark Bletterbach e il Lago di Caldaro. Madonna di Campiglio e le Doplomiti di Brenta. Carezza, la Val di Fassa e i luoghi teatro della Grande Guerra. Cortina d’Ampezzo e le Tre Cime di Lavaredo. La Val di Funes e le Odle.

Tipo di tour:
privato, individuale o micro-gruppi, con accompagnatore
Modalità di percorrenza: in auto o minibus con autista
Periodo: Da giugno a ottobre
Durata: 9 giorni / 8 notti

Trekking compresi nel tour:
2° giorno: escursione di circa 3,5 ore ↑↓ m. 150
3° giorno: escursione di circa 3 ore ↑ m. 250 ↓ m. 410
4° giorno: escursione di circa 2,5 ore ↑↓ m. 350
5° giorno: escursione di circa 4 ore ↑↓ m. 520
6° giorno: escursione di circa 2,5 ore ↓ m. 400
7° giorno: escursione di circa 3,5 ore ↑↓ m. 200
8° giorno: escursione di circa 5 ore ↑↓ m. 720
Livello2 e 3:
amanti del cammino ed escursionisti
Difficoltà: alcuni tratti ripidi e faticosi specie l’ottavo giorno
Equipaggiamento: leggero


Partenza e arrivo:  Bolzano

1° giorno: Arrivo autonomo dei partecipanti a Bolzano, città considerata la “Porta delle Dolomiti” (vedi: Come Arrivare); sistemazione in albergo. Bolzano offre molte possibilità per impiegare una mezza giornata o solo alcune ore libere.

2° giorno: Incontro in hotel con l’accompagnatore e inizio del tour. Il Geopark “Bletterbach” comprende molte emozionanti attrazioni. L’escursione al “Canyon Altoatesino” ci offre uno spaccato vero e proprio delle Dolomiti, raccontandoci la loro storia “dal vivo”. Ci fermiamo per il pranzo a una malga della zona. Nel pomeriggio abbiamo tempo per rilassarci al Lago di Caldaro, prima di rientrare a Bolzano per il pernottamento.

3° giorno: Le Dolomiti di Brenta, nella provincia di Trento, offrono uno spettacolo non meno di effetto rispetto alle Dolomiti orientali. Da Madonna di Campiglio (m. 1.522) abbiamo in programma un’escursione di circa 3 ore alle cascate di Valle Sinella, col pranzo presso il “Rifugio Cascate”. Nel pomeriggio tempo libero a Madonna di Campiglio, centro più importante della zona, vivace e attrezzata località turistica estiva e invernale.

4° giorno: Da Bolzano raggiungiamo San Cipriano, dopo aver fatto una sosta al Lago di Carezza. Da San Cipriano un’escursione circolare di circa 2 ore e mezzo ci consentirà di ammirare il Catinaccio. Pranzo presso la Malga Hanicker, caratteristico ristoro che offre piatti della tradizione locale. Rientrando a Bolzano nel primo pomeriggio avrete tempo libero per una visita facoltativa a uno dei numerosi musei cittadini.

5° giorno: Oggi un’escursione nella Valle di San Nicolò, nei pressi della Val di Fassa. Partendo da Sauc giungiamo al Lagusel con il suo romantico laghetto e le cascate. Per il pranzo sosta alla baita Ciampiè (m. 1.826).  Torniamo a Sauc. Quindi partiamo con destinazione Alta Val Badia. Percorriamo il Passo Sella (m. 2.244), che ci offre un panorama davvero severo e grandioso. Nel pomeriggio raggiungiamo la Val Badia, dove troviamo sistemazione in albergo.

6° giorno: Attraverso il Passo Valparola arriviamo al Rifugio Bai de Dones, da qui in seggiovia al Rifugio Scoiattoli. Una passeggiata di circa due ore e mezzo ci porta sui luoghi della Grande Guerra e sono molte le testimonianze che ci raccontano le vicende belliche del 1915-’18. Scendiamo a piedi al Bai de Dones. Sosta in località Pocol per il pranzo, nel pomeriggio tempo libero a Cortina d’Ampezzo, meta molto nota, con frequentazioni internazionali di altissimo livello. Rientro in Alta Badia.

7° giorno: Dopo una sosta al Lago di Misurina, arriviamo al Rifugio Auronzo. Le Tre Cime di Lavaredo appaiono in tutto il loro maestoso splendore. Le potremmo ammirare a 360° nell’escursione di circa tre ore e mezzo che vi proponiamo atorno ad esse toccando anche il Rifugio Locatelli (pranzo). Rientro al Rifugio Auronzo, breve sosta e trasferimento in Val Badia.

8° giorno: Dedichiamo l’ultima giornata di questo percorso a una valle meno nota nel cuore delle Dolomiti, quella di Funes. Da Santa Maddalena ci portiamo al Rifugio Zannes (m. 1.685), e da qui saliamo un sentiero, in parte a zig zag, fino a una forcella. La vista delle Odle e del Puez ripaga ampiamente della fatica del percorso. Scendiamo fino al Rifugio Genova, dove pranzeremo. Breve sosta, poi, a S. Maddalena sulla via del ritorno. Rientro a Bolzano in serata.

9° giorno:
Dopo colazione partenza autonoma dei partecipanti. Possibilità di Transfer verso la nuova destinazione.


Note: Il programma potrà subire variazioni per cause di forza maggiore come condizioni atmosferiche avverse, chiusure festive o stagionali di strade, musei, impianti funiviari, eccetera. In questi casi saranno proposte soluzioni alternative.

Cinque notti in hotel 3 o 4 stelle in Bolzano

Trattamento: Pernottamento e colazione (B&B)

Tre notti in caratteristico hotel alpino di 3 o 4 stelle
Trattamento: 1/2 pensione (HB)

Pranzi esclusi


  Numero di partecipanti   2 - 3  4 - 5  6 +  Suppl. singola 
  Tariffa a persona in camera doppia  
 su richiesta   €  2.100,00   €  1.600,00  €  240,00


La quota comprende
Soggiorno e trattamento descritto, trasporto lungo l’itinerario, impianti funiviari, ingressi ai musei, visite guidate
come da programma, accompagnatore di lingua giapponese / inglese / italiana.

La quota non comprende
Spese di viaggio aereo e, se non espressamente richiesto, il trasporto fino alla località di partenza del tour. 
La quota, inoltre, non comprende le bevande durante i pasti, le assicurazioni, le spese personali e ogni altra spesa
non espressamente specificata alla voce “la quota comprende”.
I nostri viaggi
Se cerchi un viaggio nelle Dolomiti e in Nord Italia sei arrivato nel posto giusto. Le proposte che ti offriamo uniscono natura, cultura, enogastronomia e sport in combinazioni diverse in modo che tu possa scegliere la soluzione che più ti aggrada.
Informazioni generali
Tutto quello che devi sapere per viaggiare con noi. I pacchetti viaggio, le dimensioni dei gruppi, le sistemazioni alberghiere, i ristoranti, i pagamenti e le cancellazioni. Un elenco di piccole informazioni e i link alle pagine con più dettagli.
Consigli tecnici
Livelli di preparazione e difficoltà. Le nostre escursioni e i nostri trekking, in genere, possono essere praticati da tutte le persone in buone condizioni fisiche. A volte si richiede qualche esperienza di escursionismo e una buona preparazione.
Fotogallery
 
Sei interessato a questo tour?

Clicca su "Richiedi Ora" troverai il modulo da compilare per ricevere tutte le informazioni necessarie per la prenotazione.

 Richiedi ora 
 Vai alla lista 

Natura & Cultura
 
 
TOUR DEL GIAPPONE CON OIDEN TOUR
Avrai il privilegio di avere una accompagnatrice giapponese parlante italiano..
 Continua 
 
 
 



Meteo
21.11.18 22.11.18 23.11.18
Citazioni
William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.